DISABILITÀ E TUTELA DEL REDDITO ATTRAVERSO L'INTEGRAZIONE AL LAVORO

D-TRAIL S.R.L.

In qualità di start up innovativa a vocazione sociale offriamo un servizio che mira a favorire, con l’ausilio di appositi strumenti tecnologici, l’inclusione della persona vulnerabile\con disabilità.

Attraverso un fitto lavoro di rete, garantiamo, avvalendoci di conoscenze riguardanti gli ambiti della medicina e del diritto, il reperimento delle risorse necessarie per l’esecuzione delle varie attività, rientranti nel progetto di vita, di cui la persona è titolare, così da gravare il meno possibile sulla propria posizione economica.

Il nostro modus operandi, risponde all’esigenza secondo cui un’ effettiva inclusione della persona presuppone, necessariamente, un’efficace destrutturazione di tutti quegli ostacoli che, frapponendosi all’interno della propria vita, ne impediscono\rallentano la propria inclusione, così come insegna il modello bio-psico-sociale reale fondato sui diritti umani, sancito dalla Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità, approvata a New York il 13 dicembre del 2006, che rappresenta il nostro modello di riferimento nonché criterio guida nella selezione delle prestazioni “destrutturanti”.

Settori di Interesse

  • Economia sociale di mercato per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva
  • assistenza sociale
  • educazione, istruzione e formazione
  • formazione extrascolastica, finalizzata alla prevenzione della dispersione scolastica e al successo scolastico e formativo

ll servizio si rivolge anche al cliente-imprenditore, non necessariamente soggetto agli obblighi di cui alla l. n. 68 del 1999. La consulenza si articola nell’esame/studio delle risorse economiche, riferibili alla economia sociale e solidale di mercato, potenzialmente attivabili a favore del medesimo. In concreto viene approfondita la possibilità di attivare lo strumento giuridico dell’ “accomodamento […]

Read More

Il procedimento, finalizzato all’approvazione del progetto individuale (che è giuridicamente collocato all’interno del progetto di vita), viene avviato su istanza di parte, ed è approvato dall’Unità di Valutazione Multi Disciplinare, operante in ambito distrettuale per la presa in carico della persona. D-TRAIL, dialogando, al fianco del titolare della posizione giuridica qualificata, nei confronti dell’UVMD, favorisce […]

Read More

Il modello bio-psico-sociale reale fondato sui diritti umani richiede una appropriata destrutturazione degli ostacoli che si frappongono nella vita della persona. A tal proposito D-TRAIL, ritenendo necessario ottenere prestazioni “destrutturanti”, che abbiano un elevato grado di qualità, mira a valorizzare il dialogo con la pubblica amministrazione, che è responsabile dell’erogazione delle relative prestazioni, nel rispetto […]

Read More